News

Successo per il primo Open Day al Torriglia

Chiavari. Successo per il primo Open Day alla Casa di Riposo “Pietro Torriglia” di Chiavari. Sono stati allestiti gazebo ed eventi interattivi tra visitatori (comprese intere scolaresche con insegnanti) e ospiti, che hanno creato un clima festoso e fatto scoprire i talenti degli assistiti in diverse forme di arte (disegno, scultura, pittura).

Collaborano tutto l’anno con l’Istituto A.V.O., Baliatico, Parrocchia di Ri Basso, Alpini, Aima e la Cooperativa “Il Sentiero di Arianna”, che cura l’attività di animazione d’intesa con il direttore sanitario Cecilia Gallo che ha voluto fortemente questo evento con il sostegno del presidente Arnaldo Monteverde.

Apprezzata dal folto pubblico la conferenza di Barbara Bernabò, responsabile dell’ufficio cultura del Comune di Chiavari, che ha tratteggiato la storia della famiglia Torriglia fino al lasciato del Marchese Pietro Torriglia, che ha permesso di dare una sede definitiva al Ricovero di Mendicità Umberto I nato nel 1895 su iniziativa della Società Economica con l’appoggio del Comune, istituto che è stato coinvolto anche negli eventi sociali a cavallo della 1° Guerra Mondiale.

La conferenza ha preso spunto da preziosi documenti di archivio, di cui è stata esposta una selezione esemplificativa divisa in tre sezioni, allestita nella cappella dell’Istituto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!