News

Un mazzo di fiori sulla saracinesca del negozio di Orazio Pino

Chiavari. Compare un mazzo di fiori, in Via Martiri della Liberazione, sulla saracinesca del negozio di Orazio Pino, l’orefice, ex collaboratore di giustizia, ucciso ieri sera nel parcheggio della Conad di Corso Dante. Non ci sono biglietti da parte di chi li abbia lasciati. La polizia è al lavoro per risalire al colpevole e al movento. Nel frattempo, la città si interroga costernata. Su Facebook i commenti su succedono, sia per informarsi sull’identità della vittima, si auspicando la soluzione del caso.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!