News

Investita a Carasco, dichiarata la morte cerebrale

Carasco. Una donna di Carasco, G.M., infermiera, è stata investita, sabato sera, in via Montanaro Disma, a Carasco, mentre attraversava la strada, di fronte ad una pizzeria. Secondo quanto annuncia adesso l’edizione on line del Secolo XIX, all’ospedale San Martino, dove la donna era stata ricoverata immediatamente in condizioni gravissime, è stata dichiarata oggi la morte cerebrale.

Il sito del Secolo riferisce anche che i carabinieri non hanno riscontrato colpevolezze particolari nel comportamente del guidatore che, subito fermatosi a soccorrere l’investita, non è risultato in stato di ebbrezza né procedere a velocità eccessiva. Piuttosto, non avrebbe visto, se non all’ultimo, la donna, che attraversava sulle strisce.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!