News

Finge raccolta benefica e truffa una 40enne di Casarza, denunciati moglie e marito

Sestri Levante. Con una finta raccolta di danaro per beneficenza truffano una 40enne di Casarza ligure. Nei guai un 56enne e due moglie: il primo che aveva conosciuto la vittima su Facebook, aveva detto di appartenere alle forze dell’ordine e con la scusa di occuparsi di una raccolta fondi per una famiglia bisognosa aveva ricevuto dall’ignara casarzese  210 euro depositate sulla poste pay della consorte: “truffa in concorso e sostituzione di persone” sono le accuse mosse dai carabinieri per il 56enne e sua moglie. 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!