rubrica

Monitor – Come si cambia

MAREGGIATA, NOI E IL TIGULLIO CHE RIPARTE PIÙ FORTE

L’apertura, in tempi record, della strada per Portofino distrutta dalla mareggiata di fine ottobre, non è solo un esempio di efficienza. La riapertura della statale 227 di sabato 6 aprile, non cambia solo la politica regionale e locale. Il grande lavoro fatto in poco più di tre mesi dalle istituzioni, comuni di Portofino e Santa Margherita Ligure in testa, merita una riflessione su quella comunità di beni, culturale, paesaggio, servizi che il Tigullio rappresenta.
Piaccia o no, ora che la strada per Portofino sta per essere riaperta, le istituzioni crescono, si rafforzano in credibilità nei confronti dei cittadini, almeno nel Tigullio.
Per noi liguri (e tigullini) l’interesse a continuare su questa strada (…) anche per risolvere tanti altri problemi. è importante, forte. Ne consegue che non si dovrà rinunciare a continuare una partita a favore del territorio che in diversi comuni sta per essere giocata anche con le elezioni del prossimo 26 maggio.
Una maggiore sicurezza e un Tigullio più bello e sempre più accogliente dipende da quanto i comuni faranno insieme ai cittadini con i quali vanno sempre più migliorati i rapporti, al di là delle dirette su Facebook.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!