News

850mila euro a Sestri Levante per il post mareggiata, parlano Conti e Stagnaro

renà

Sestri Levante. Arrivano i fondi per ripristinare le difese a mare di Renà e per la Baia di Portobello ed esultano, a Sestri Levante, i consiglieri comunali di opposizione di centro destra.

Secondo Giancarlo Stagnaro, “fare politica significa soprattutto fare. Significa anche saper mettere da parte le bandiere e i colori quando c’è da dare risposte concrete. È quello che hanno fatto la Regione Liguria e il governo nazionale. Grazie al lavoro del governatore Giovanni Toti e dell’assessore alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone”. In particolare, prosegue Stagnaro, sono “soldi che consentiranno di ripristinare le difese a mare per Renà e per la baia di Portobello. Sì, perché  700.000 euro sono stimati per interventi di ripristino e sistemazione, per opere che però dovranno essere cantierabili entro il 30 settembre 2019. Gli altri 152.469,83 euro serviranno a ripagare le spese già sostenute per gli interventi eseguiti in somma urgenza”.

Commenta Marco Conti: “In più occasioni, sia sulla stampa che in Consiglio Comunale, il Sindaco Valentina Ghio ha puntato il dito su Regione e Governo sulla necessità di avere risorse sufficienti ad effettuare gli interventi di ripristino. Eccola accontentata!”.

Conti parla di “giornata storica” per la Liguria, in riferimento allo “stanziamento di oltre 205 milioni di euro, ripartito fra 150 comuni liguri per oltre 800 interventi di manutenzione e ripristino dopo i danni del maltempo dello scorso ottobre e novembre  e per interventi strutturali di difesa del suolo”.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!