News

205 milioni di euro: ecco a chi vanno

Levante. Sono tre i filoni di interventi che verranno finanziati con i contributi stanziati sia dal governo che dalla Regione, come spiega il capogruppo della Lega in consiglio regionale, Franco Senarega: “La violentissima mareggiata di fine ottobre scorso, che ha colpito in particolare il Levante genovese, altri danni da maltempo sul territorio e opere per il dissesto idrogeologico”.

Quindi, ci sono le risorse per coprire tutte le spese legate al ripristino del territorio dalla mereggiata e quelle per altre opere di difesa per il futuro: “I fondi stanziati dal Governo ammontano a circa 161 milioni e 400mila euro, mentre quelli di Regione Liguria a circa 44 milioni di euro – prosegue Senarega – In tal senso, ringrazio soprattutto il viceministro Edoardo Rixi per il costante impegno a favore della Liguria. Si tratta di uno stanziamento mai visto per la nostra regione, che verrà ripartito in base ai danni subìti per oltre 800 interventi di manutenzione e ripristino di strutture e infrastrutture a difesa del suolo”.

Ecco la ripartizione nel Levante genovese, dove la parte del leone, per ragioni evidenti, la fa il Tigullio Occidentale ma dove arrivano anche i fondi per ripristinare la passeggiata di Zoagli e oltre 800mila euro per Sestri Levante: “Risulta che a Rapallo siano destinati complessivamente 3.664.900 euro e a Santa Margherita 2.878.538 euro.

Inoltre, a Bogliasco 110.050 euro, a Pieve Ligure 190.375, a Sori 562.637 euro, a Recco 80.000 euro, a Camogli 173.455 euro, a Zoagli 596.900 euro, a Chiavari 150.000 euro, a Lavagna 55.000 euro, a Sestri Levante 852.469 euro.

Il piano di riparto prevede anche 100mila euro per la viabilità nella provincia di Genova”.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!