News

Scomparsa di Dallorso, le condoglianze

Lavagna. Questa mattina (18 marzo) alle 11 viene celebrato, nella basilica di Santo Stefano, inl funerale dello scultore Francesco Dallorso. A Lavagna, si succedono le manifestazioni di cordoglio.

Il candidato sindaco Guido Stefani ricorda di avere un crocefisso realizzato da Dallorso sopra al proprio letto e commenta: “E’ stato un uomo dotato di una grande semplicità, umiltà, amore per il bello, desideroso di trasmettere agli altri, ed in particolare ai giovani, il messaggio che la bellezza è fonte di liberazione e salvezza per l’uomo. Siamo vicini alla figlia Lina e agli altri familiari in questo momento di dolore”.

Laura Corsi e “100% Lavagna”, anch’essi in campagna elettorale, fanno eco: “Francesco Dallorso non ci lascia : la sua straordinaria testimonianza di vita rimane in mezzo a noi come segno e impegno per una città che lui, come noi, ha amato e che ha onorato con la sua arte. “Stea” con la sua umanità ,profondamente radicata nei valori che hanno reso Lavagna bella e buona , ci ha indicato la strada per farLa rinascere”.

Tutta l’amministrazione di Cogorno – recita la nota di “Rinnovamento per Cogorno” – ricorda con profonda stima Francesco Dallorso che ha collaborato con il Comune e realtà del territorio.  Vi sono 3 suoi bassorilievi in ardesia a Cogorno: due in Municipio che ritraggono cavatori, spacchini e portatrici di ardesia”.

Il gruppo consiliare di “Noi di Chiavari” diffonde il seguente messaggio di cordoglio per la scomparsa del grande scultore di Lavagna: “Apprendiamo della morte dello scultore Stea Dallorso. Come consiglieri comunali ma soprattutto come cittadini chiavaresi da sempre attenti alle nostre tradizioni e agli illustri personaggi che le hanno portate avanti con così tanta abnegazione e perizia, rivolgiamo alla famiglia dell’artista le nostre più sentite condoglianze. Stea, con le sue numerose opere, ha saputo interpretare la nostra terra, il suo slancio verso il futuro, la sua ampia visione, ma senza mai dimenticare il glorioso passato. Professionisti come lui ci mancheranno già da oggi. Possa il suo ricordo continuare a vivere attraverso le sue mirabili opere”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!