News

Ciclisti bloccati sul Monte Aiona dalla neve, salvati dai pompieri nella notte

Chiavari. Ciclisti restano bloccati dalla neve sul Monte Aiona e vengono recuperati dopo 8 ore di lavoro da parte dei vigili del fuoco.  Le due persone, 35enni, spaventate e infreddolite stanno, comunque, bene.

Tutto ha inizio sabato sera. I vigili del fuoco ricevono una richiesta di soccorso da parte di 2 ciclisti, un ragazzo e una ragazza he, avventuratisi sulle pendici del monte Aiona a Borzonasca, sono bloccati dalla neve ghiacciata e dal buio. Subito parte la squadra di Chiavari e dalla sede centrale di Genova la squadra specialista SAF. Grazie alle procedure della topografia applicata al soccorso (nucleo TAS) viene individuato il punto dove si trovavano i ciclisti. I vigili percorrono con i mezzi il sentiero sterrato, innevato e ghiacciaio, che collega la casa della forestale sul monte Penna con il passo del Carighetto. Fermano i mezzi percorrendo a piedi 1200 metri sul versante nord del monte Aiona. La centrale operativa si tiene costantemente in contatti con i 2 ragazzi per rassicurarli e informali dell’evoluzione del soccorso. Li trovano infreddoliti ma in buone condizioni di salute. L’intervento si conclude stamattina alle 4 circa.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!