Video

Una settimana di sport a Rapallo, oggi la cerimonia di apertura

Rapallo. “Dichiaro ufficialmente aperta la Settimana dello Sport”. Le parole del sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco, accompagnate da un’esplosione di coriandoli e stelle filanti e dagli applausi
festosi dei bambini, hanno inaugurato questa mattina l’edizione 2019 della manifestazione tanto attesa dagli alunni degli istituti scolastici cittadini, nata nel 1977 per iniziativa di Umberto Ricci e riportata in auge quattro anni fa.

L’evento coinvolge gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Rapallo e Zoagli dall’11 al 15 marzo. Immancabile, in apertura della manifestazione, la tradizionale sfilata che ha preso il via dal Chiosco della Musica, dopo le note dell’Inno d’Italia interpretato dal Piccolo Coro San Girolamo Emiliani. Sulle note del Corpo Bandistico “Città di Rapallo”, alunni delle scuole, insegnanti, autorità (presenti, oltre al sindaco Bagnasco, il presidente del consiglio comunale Mentore Campodonico, i consiglieri Vittorio Pellerano, Filippo Lasinio, Elisabetta Ricci, figlia di Umberto e insegnante, membri dei Comitati Genitori, delle Società Sportive e delle associazioni rapallesi, i ragazzi dell’Istituto Liceti-indirizzo sportivo (con in mano lo striscione in ricordo della professoressa Loredana Piaggio) e i rappresentanti delle forze dell’ordine hanno percorso via Mazzini per poi dirigersi verso la palestra della Casa della Gioventù per la cerimonia ufficiale presentata da Andrea Molinari.

Il primo cittadino, nel prendere la parola, ha rimarcato la soddisfazione dell’amministrazione nell’aver ripristinato un evento particolarmente sentito in città invitando bambini e ragazzi a trascorrere più tempo nelle strutture sportive facendo attività fisica e meno tra chat e social network.

Emozionante l’esibizione del cantante Nicolò Pagliettini, che ha interpretato un brano dedicato al “Pirata”, il grande Marco Pantani. Pagliettini (come ricordato dal papà Fabrizio, direttore del Circolo Golf & Tennis Rapallo), pur essendo ipovedente dalla nascita, è riuscito a coronare i suoi obiettivi e rappresenta un esempio di impegno, costanza e forza per i giovani.

Nel corso della cerimonia, applausi per le esibizioni degli atleti delle società sportive cittadine.

Ecco gli istituti scolastici protagonisti della Settimana dello Sport: Istituto Comprensivo Rapallo-Zoagli (scuola primaria e secondaria di primo grado) Istituto Comprensivo Rapallo (scuola primaria e secondaria di primo grado) Istituto Nido San Girolamo (scuola primaria) Istituto Gianelli (scuola primaria e secondaria di primo grado) Istituto San Benedetto (scuola primaria).

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!