“Il bosco dei segni” nella scuola di Mezzanego

Mezzanego. Oggi pomeriggio i bambini delle classi terze della scuola primaria Spinetto di Mezzanego sono stati protagonisti di un progetto importante, legato alla lingua dei segni. 

Si è trattato di uno spettacolo musicale e non solo, dedicato al progetto LIS “Il bosco dei segni” dell’insegnante Titta Arpe, docente della lingua dei segni italiana e direttrice del coro “Mani Bianche” Chiavari Liguria.

Il progetto a cui ha aderito la scuola, è la conclusione di un percorso di lezioni in lingua dei segni, spiegano le insegnanti.

Titta Arpe era accompagnata da Fabrizio Pagliettini alla chitarra e tra i canti presentati  anche”Preghiera” per ricordare Andrea Guglielmelli.

All’evento hanno preso parte tanti genitori ed il sindaco di Mezzanego Danilo Repetto.

 

error: Contenuto protetto!