rubrica

Monitor – La musica che gira intorno

C’è da fare, la canzone per la Genova che rinasce, un segnale anche per il Tigullio

Non sono sempre solo canzonette. Il progetto di Paolo Kessisoglu, con il brano “C’è da fare”, interpretato da venticinque big per chi ha Genova nel cuore, da Gianni Morandi, a Fiorella Mannoia, Gino Paoli, Ivano Fossati e tanti altri, è un segnale importante , a livello nazionale,per una città che ha bisogno di un grande aiuto per la sua rinascita. La clip di “C’è da fare” sta facendo il giro della rete, tutta la stampa sta dedicando servizi all’iniziativa, dedicato alla gente della Valpolcevera , dopo il crollo del Ponte Morandi,in settimana sarà presentata anche in Regione Liguria dal governatore Giovanni Toti.
Ci sono dei momenti in cui si sente la necessità anche di ascoltare una canzone, per Genova è uno di questi. Soprattutto se serve a comunicare all’Italia e al mondo che Genova e la Liguria ce la stanno mettendo tutta per affrontare la risalita.
Risalite da fare anche per il Tigullio, com’è inevitabile, i crono programmi si sovrappongono alla burocrazia e alle procedure e non aiutano a lasciarsi alle spalle tanto velocemente i danni della mareggiata di fine ottobre. Ma niente canzoni, niente Rapallo Rap. Eppure gli artisti non mancano.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!