News

Caso diamanti, c’è in mezzo anche un fallimento

Chiavari. «La società Intermarket Diamond Business  (IDB) che ha venduto i diamanti nel tigullio tramite gli istituti di credito Banca Popolare di Milano, UBI e Cassa di risparmio di Genova è stata dichiarata FALLITA dal tribunale di Milano con sentenza  del 10 gennaio 2019». Lo fa sapere il responsabile della Cisl Tigullio – Golfo Paradiso, Andrea Sanguineti, che si rivolge ai tanti che abbiano attivato una pratica di rivalsa attraverso l’Adiconsum, associazione di consumatori del sindacato: «I proprietari dei diamanti, in attesa di conoscere la proposta di indennizzo degli istituti di credito, che hanno i preziosi presso la società IDB devono attivare presso il curatore fallimentare nominato dal tribunale la procedura di rivendica della proprietà delle pietre (ricorso ex articolo 87 legge fallimentare). Chi ha la pratica presso la nostra associazione può rivolgersi presso i nostri uffici per attivare la procedura».

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!