“Intitolare a donne tutte le fontane di Chiavari”

Chiavari. Il gruppo consiliare Noi di Chiavari ha presentato una mozione, facendo eco alla richiesta di una serie di associazioni del territorio e chiedendo una discussione nel prossimo consiglio comunale, affinché le fontane della città siano intitolate a donne che si siano distinte per particolari meriti umani, morali e sociali. La prima intitolazione andrebbe eseguita in occasione dell’8 marzo.

Roberto Levaggi (capogruppo), Daniela Colombo e Silvia Garibaldi affermano: «Crediamo in questa proposta e sosteniamo con ogni forza la sua valenza. Grazie a CIF – Centro Italiano Femminile, HIROandCO, F.I.D.A.P.A B.P.W. Sez Tigullio, L’Agave, L’Agorà, Club Le arti si incontrano, Le Muse Novae, Soroptimist, Snoq Tigullio, Zonta Tigullio e Golfo Paradiso per averla presentata a Palazzo Bianco».

Prosguono i tre: «Si tratta di proposta relativa alla toponomastica di semplice applicazione, non avendo influenze su indirizzi e numeri civici. Per questo impegniamo sindaco e giunta a intraprendere tutte le iniziative e provvedimenti necessari ad accogliere e rendere esecutiva la proposta in oggetto».

error: Contenuto protetto!