I venerdì sera di Lavagna diventano letterari

Lavagna. Dieci appuntamenti per altrettanti scrittori che presenteranno i loro libri: l’Associazione Culturale l’Agorà di Lavagna con il Patrocinio del Comune di Lavagna, organizza i “Venerdì Letterari”, in collaborazione con la Libreria Fieschi di Lavagna, a cadenza settimanale (escluso solo il 29 marzo), sempre alle 20.45, nella Sala Albino della biblioteca di Piazza Ravenna.

“La possibilità di interloquire con la persona che ha effettivamente pensato e scritto le storie contenute nei libri, è un’esperienza difficilmente sostituibile con altre iniziative di promozione alla lettura – dicono gli organizzatori -. L’obiettivo di questi incontri, promossi da Agorà, è quello di un breve approfondimento dei testi, una conoscenza diretta della loro genesi e un confronto critico con l’autore.

La prima serata, che si terrà appunto Venerdì 1° Febbraio, vedrà come protagonista un noto scrittore locale, Aldo Boraschi, moderatrice della serata la giornalista del Nuovo Levante Claudia Sanguineti con la speciale presenza dell’attrice Cristina Sanguineti che leggerà dei brani tratti dal romanzo di Boraschi “La voce del geco”.

Le serate sono tutte aperte alla cittadinanza e gratuite”.

error: Contenuto protetto!