Conti, il Musel, il nuovo corso ed i numeri del vecchio

Sestri Levante.“Dal punto di vista politico ribadisco la mia critica e contrarietà alla scelta di aver realizzato un Museo a Sestri Levante, e alla dottoressa Dentone auguro tanta fortuna visto il duro lavoro che si troverà davanti”. Così il consigliere di minoranza Marco Conti commenta il passaggio di consegne nella gestione del Musel, il Museo archeologico di Sestri Levante, che, dopo la pubblicazione di un bando per la ricerca di un conservatore, è affidata a Marzia Dentone.

“La promozione e la gestione del Musel nel 2018 – riprende Conti – ha prodotto un altro risultato negativo, forse il peggiore rispetto al periodo 2013-2017: 2367 visitatori, pari ad una media giornaliera di 6,48 e un incasso complessivo di 2 mila euro a fronte di 85mila  che il Comune di Sestri Levante ha pagato a Mediaterraneo Servizi per la gestione”.

error: Contenuto protetto!