rubrica

Monitor – Gli assist dell’Olimpico

LE SFIDE DELL’ENTELLA E DI CHIAVARI, LA SVOLTA DEL 2019

È stato uno degli spot più efficaci e appassionanti della storia recente di Chiavari. I novanta minuti allo stadio Olimpico che hanno raccontato la sfida impossibile dei biancocelesti dell’Entella contro la Roma negli ottavi di finale Coppa Italia sono stati una formidabile promozione per la città.
E non solo dal punto di vista calcistico, anche perché, più che di promozione, la società di Antonio Gozzi avrebbe, ha ancora bisogno di giustizia, dopo gli schiaffi subiti che le hanno impedito, al momento, di tornare in serie B.
Chiavari deve prendere spunto da questa storica trasferta romana dei biancocelesti cittadini, sindaco Marco di Capua, in testa per fare di questo 2019 un anno di svolta, l’anno di una accelerazione in campo economico, culturale, turistico e commerciale di Chiavari. La città deve farsi sentire con voce forte e chiara in tutte le sedi, locali e nazionali. Quanto alla messa in sicurezza e alla riapertura del Teatro Cantero, lo spezzatino della proprietà che oggi sembra essere il nodo più grosso, prima o poi andrà sciolto.
Dopo quella dell’Olimpico, Chiavari dovrà essere pronta ad affrontare altre sfide, al centro di un Tigullio che sta faticosamente tentando la ripresa, dopo la batosta di fine ottobre, risorse finanziarie permettendo. Non ci sono solo Portofino, Rapallo e Santa Margherita Ligure e Sestri Levante e Moneglia a doversi curare le ferite, Zoagli, con la passeggiata a mare completamente distrutta, almeno come centro turistico, oggi è una località-fantasma.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!