Sports

Pallanuoto femminile, Rapallo in finale di Coppa Italia

Il Rapallo è in finale di Coppa Italia, giocherà domani alle 16,45 contro la Roma, a Ostia. Le ragazze di Luca Antonucci hanno compito un’altra impresa battendo nuovamente (come era successo o scorso 8 dicembre) l’Orizzonte Catania. Stavolta sono serviti i rigori. Al tredicesimo penalty Lavi ha parato il tiro a Palmieri, mentre Genee ha battuto Gorlero.
«Prima di tutto devo fare i complimenti alle ragazze: hanno giocato un’ottima partita, nel momento più critico, il 6-3 per l’Orizzonte, hanno dimostrato di essere una grande squadra, che non molla mai – commenta il coach Luca Antonucci -. Siamo riusciti a battere per la seconda volta consecutiva l’Orizzonte, che è una delle squadre più forti d’Europa, e questo è un grande merito. Non era una partita facile, abbiamo battuto la squadra più forte del campionato. Diciamo che abbiamo vinto anche sul campo, l’ultima superiorità a loro favore, che è valsa il gol del pareggio e quindi i rigori, era quantomeno dubbia. Poi abbiamo avuto la meglio ai tiri di rigore: si vede che era destino e meritavamo la finale. Ora, subito testa a domani: sarà una battaglia. Vedremo di giocare al meglio e di divertirci».

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!