News

Sono 216 in sei mesi le multe elevate a Lavagna per la spazzatura

rifiuti

Lavagna. Fine anno, tempo di bilanci per l’ufficio ambiente del Comune di Lavagna, fatto salvo un avviso di carattere pratico: il servizio di raccolta verrà sospeso nella giornata del primo gennaio e la raccolta della plastica verrà recuperata il giorno successivo: gli utenti domestici pertanto mercoledì 1 gennaio potranno esporre dalle 19 alle 24 sia l’umido che la plastica.

Il bilancio, come si accennava sopra. “Nel corso del 2018 è stato superato il 71 % di raccolta differenziata”, annuncia Palazzo Franzoni. Tra polizia municipale ed ecoausiliari, si sono incrementati i controlli: “Da metà maggio gli ecoausiliari hanno elevato 216 sanzioni per conferimenti scorretti (errato giorno di esposizione, errato conferimento all’interno dei sacchi, abbandoni sul territorio compresi sacchi anonimi), facendo pervenire nelle casse comunali, ad oggi, 5.517,80 euro. Tali introiti verranno destinati ad azioni ambientali, quali pulizie straordinarie e iniziative di educazione ambientale per sensibilizzare gli utenti sull’importanza della raccolta differenziata”.

“A tal proposito – proseguono dal Comune – è già stato avviato un piano di pulizie straordinarie delle piazzole di conferimento effettuato dalla ditta Super Eco, che il 29 dicembre ha proceduto inoltre al lavaggio di piazza Vittorio Veneto e di vico del Borgo”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!