Video

angavaL: “Regalo non gradito, lo restituiamo al mittente”

 

 

 

Lavagna. angavaL – Lavagna che cambia ha sempre espresso parere contrario all’attuazione del progetto della cosiddetta diga Perfigli, “atto preliminare alla lottizzazione della piana dell’Entella, con conseguente distruzione dell’oasi faunistica di interesse comunitario”. Il gruppo chiede alla Regione Liguria che il finanziamento stanziato per la diga venga invece utilizzato per la pulizia dell’alveo e per la messa in sicurezza delle sponde e per questo lancia la campagna “Restituisci il pacco di Natale a Regione Liguria – no alla diga Perfigli”, invitando cittadini e ospiti a condividere la “cartolina” sulla pagina facebook della Regione.

“Noi ribadiremo nelle sedi competenti (anche della Comunità Europea) che il progetto della diga Perfigli non ha tenuto conto che l’area è un’oasi faunistica di interesse comunitario, e chiederemo per l’oasi il riconoscimento di un vincolo di tutela paesaggistica e ambientale (che al momento, stranamente, manca, rispetto al resto del territorio lavagnese) e di un vincolo monumentale sul «Seggiun», in quanto opera storica (tanto cara al cuore dei lavagnesi).

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!