News

Tasse e bilancio nel consiglio comunale di Chiavari. Nessun aumento per l’Imu

Chiavari. Consiglio comunale di Chiavari dedicato alle aliquote e al bilancio.

In merito alla tassa sui rifiuti, botta e risposta tra il sindaco Di Capua e Daniela Colombo, consigliere comunale del gruppo “Noi di Chiavari”. Alla fine tre voti contrari (Roberto Levaggi, Silvia Garibaldi, Daniela Colombo), astenuto Sandro Garibaldi.  (Assente alla seduta il consigliere Pd Cama bloccato in A12 a causa di un incidente mortale).

Per l’Irpef 4 astenuti, Sandro Garibaldi, e il grupo “Noi di Chiavari”.

Aliquote Imu, nessun aumento, la pratica è passata con 4 astenuti. (Garibaldi, Colombo, Levaggi, Garibaldi).

Tasi, tassa sui servizi indivisibili: “Confermiamo anche per il 2019 l’aliquota zero, ovvero non viene introdutta nessuna tassazione”, ha spiegato il sindaco. Tre astenuti.

In merito al bilancio, illustrato da Di Capua, chiude in pareggio a oltre 51 milioni di euro, entrate stimate in 26 milioni, contributi correnti Stato-Regione un milione, extratributario 8 milioni. “Non è nostra intenzione accendere a nessun nuovo mutuo. La spesa corrente è di 36 milioni, per investimenti 3 milioni.

Elenco dei lavori pubblici, per il 2020, tra i principali: dragaggio del porto, adeguamento e allestimento dell’Antica Farmacia dei Frati, mnutenzione del palazzo dell’ex tribunale, asfalto strade, sistemazione idraulica del Rupinaro e del Rio Campodonico, restauro del padiglione del tè a Villa Rocca.

Un depliant esplicativo sul bilancio 2019 è stato messo a disposizine di tutti da parte dell’amministrazione, nell’aula del consiglio comunale.

“Non c’è una visione vera di città” è intervenuto Levaggi: “Non vedo cosa si può fare sull’Entella, ed è altrettanto pericoloso se succede qualcosa. Sembra che Partecipattiva comandi su molte cose a livello idrogeologico ma poi non viene seguita su altre cose. Sul bilancio il sindaco è prigioniero di varie visioni della città”.

Sandro Garibaldi ha annunciato la sua astensione sul bilancio.

Di Capua ha ricordato che Chiavari è l’unico Comune del territorio che approva il documento finanziario entro la fine dell’anno. “Chiavari l’anno prossimo sarà un grosso cantiere. Previsti 3 milioni di opere pubbliche, con eventuali variazioni. Voglio precisare che i conti sono in salute, oltre 20 milioni e 100 mila euro”.

Votazione del bilancio: 4 contrari (Garibaldi, Levaggi, Colombo, Garibaldi).

In merito all’approvazione della ricognizione periodica delle partecipate del Comune, nessuna variazione per Marina Chiavari ed Idrotigullio, mentre sono oggetto di razionalizzazione Banca Popolare Etica e Atp. Sempre 4 astenuti durante la votazione.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!