News

Santa Margherita Ligure: Riduzione del 20% della Tari, Imu invariata e Tasi sempre a zero

Santa Margherita Ligure. Riduzione del 20% della Tari, Imu invariata, Tasi sempre a zero. Questo quanto ha prodotto il consiglio comunale di Santa Margherita Ligure. Ecco il contenuto della delibera per quanto riguarda l’Imu:

1.06% come aliquota base,

0,3% da applicare alle unità immobiliari adibite ad abitazione principale e relative pertinenze con detrazione di 200 euro classificate nella categoria catastale A1, A8, A9;

0,66% per abitazioni concesse in locazione a soggetti residenti nell’unità immobiliare con contratto registrato 4+4 oppure 3+2;

0,46% per le abitazioni concesse in comodato gratuito a parenti fino al primo grado e collaterali di secondo grado, dove gli stessi hanno stabilito la propria residenza, a condizione che vi sia dimora abituale, oltre all’abbattimento della base imponibile del 50%;

0,76% per le unità immobiliari delle categorie catastali D2, D3, D6, D8, A10;

0,46% per unità immobiliari categoie C1, C2, C3 a condizione che il proprietario sia anche il titolare dell’attività economica svolta intale unità immobiliare o costituisca la maggioranza dei soci della società che conduce l’attività commerciale;

per le unità censite in D2 è necessario che le stesse non rimangano chiuse per più di 90 giorni all’anno;

l’agevolazione sarà concessa solo a seguito di autocertificazione attestante l’esistenza dei requisiti richiesti, da presentarsi entro il 31 gennaio dell’anno successivo;

aliquota 0,86% per le categorie catastali C1, C2, C3 locate con contratto registrato 6+6 o ultranovennale;

0,96% per le aree fabbricabili, le unità immobiliari censite in categoria C;

0,56% per le abitazioni locate tramite l’intervento dell’Agenzia Sociale per la Casa.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!