News

Ospedale di Sestri, Muzio e Conti: “Stiamo rimediando ai danni delle giunte Burlando”

Sestri Levante. Parte il contrattacco del centro destra, sul tema dell’ospedale di Sestri Levante, dopo che il Pd e il sindaco Valentina Ghio avevano attaccato lo svuotamento del polo e il lassismo nel procedere verso la specializzazione riabilitativa e quella oncologica.

Dice il consigliere regionale di Forza Italia Claudio Muzio: “A fronte di una prospettiva pressoché certa di svuotamento e finalizzata alla chiusura del nosocomio di Sestri, lasciata in eredità dalla Giunta Burlando, la Giunta Toti ha operato e sta operando in modo che nessun ospedale della ASL4 Chiavarese venga soppresso. Trovo dunque piuttosto bizzarro che di fronte a questo Piano di salvataggio e di rilancio vi sia un’opposizione così marcata proveniente dal Partito Democratico. Tale opposizione si è spinta, pochi mesi fa, fino al voto di astensione di alcuni sindaci, in testa quello di Sestri Levante, sul Piano Operativo Aziendale della ASL 4, che per la prima volta nella storia dell’Azienda Sanitaria non è stato approvato all’unanimità”.

Rincara il consigliere comunale sestrese Marco Conti: “Vorrei ricordare (per l’ennesima volta) ai finti smemorati che lo svuotamento e la cancellazione di interi reparti della struttura è avvenuta nei dieci anni di Gestione Burlando/Montaldo (2005 – 2015) con il Sindaco Andrea Lavarello e Valentina Ghio nei panni di Assessore ai Servizi Sociali (e Sindaco dal 2013….) – dice Conti – Dov’era signor Sindaco in questi anni? Forse era troppo impegnata a far campagna elettorale per se stessa?”.

Entrambi fanno riferimento al piano socio sanitario e ai programmi delineati per l’ospedale di Sestri: “Per quanto di mia competenza mi attiverò in tutte le sedi affinché il Piano possa essere attuato con celerità nell’ esclusivo interesse dei nostri concittadini”, dice Conti.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!