commenti calcio

Prima categoria B: Cogornese alla quarta vittoria di fila, Rapid torna alla vittoria, Borgo recrimina

ANPI CASASSA-BORGO RAPALLO 1-0
Cesare Melillo (allenatore Borgo Rapallo):”Abbiamo perso un partita senza che il pallone entrasse in porta. Sembra incredibile ma è così. Io non so come l’arbitro, che era a centrocampo, abbia potuto assegnare un gol simile visto che nemmeno i nostri avversari si erano messi ad esultare. Inoltre abbiamo giocato in superiorità numerica per una espulsione del loro portiere che ha fermato con le mani fuori area un pallone che sarebbe andato in porta. Sarebbe stato meglio fare gol e restare 11 contro 11. Invece è andata così. Questa è già un’annata difficile. E anche gli episodi ci giocano clamorosamente contro”.

OLIMPIC-COGORNESE 0-2
Ruben Padi (allenatore Cogornese):”Vittoria meritata nonostante i due gol nel finale. Siamo contenti anche se è stata una partita dura, piuttosto fisica. Altra grande vittoria ora siamo più tranquilli e se siamo furbi e bravi ci possiamo anche quest’anno divertire. La vittoria la dedico a tutti i miei ragazzi e al gruppo. Oggi i cinque cambi sono stati i migliori in campo. Dedica anche al nostro grande portiere Ferrario che compie gli anni e che insieme ad Emina Amaturo e Maineri, alla faccia della carta d’ identità, sono le vere anime delle squadra”.

RAPID NOZAREGO-CA DE RISSI 1-0
Roberto Pernigotti (allenatore Rapid):”Gara equilibrata, non bellissima. Loro forse hanno giocato un po’ meglio, ma noi siamo stati in alcune occasioni più pericolosi. Andare in vantaggio ci ha favorito: ci siamo chiusi bene e provavamo a ripartire. Loro ci hanno impensierito con alcuni calci piazzati dalla trequarti. Comunque l’atteggiamento è stato quello giusto: ho visto applicazione e voglia di lottare. Tre punto d’oro. C’è da lavorare comunque su vari aspetti, anche sul gruppo”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!