News

Viabilità, Limoncini: “Scandalosa la gestione di Anas”

Fontanabuona. Affida ad un post su Facebook il suo pensiero sulla gestione delle strade da parte di Anas, il sindaco di Cicagna Marco Limoncini. “Veramente scandaloso questo inizio di gestione riguardo la tenuta del fondo stradale della nostra 225 della Fontanabuona. Oltre a evidenziare le numerose buche presenti con fondo stradale irregolare da Carasco e Ferriere, abbiamo potuto verificare che

in queste giornate con avverse condizioni meteo, alla presenza di diffusi e pericolosi danneggiamenti al fondo stradale, con apertura di pericolose e profonde buche, nonostante siano molteplici le segnalazioni che i nostri Comuni hanno avuto modo di fare ad ANAS, oltre a non avere la compiacenza di risponderci, la Società non ha neppure avuto modo di provvedere al ripristino della sicurezza come richiesto.

Nemmeno con un semplice rattoppo ancorché lo stesso possa essere provvisorio”. Il primo cittadino del paese della Val Fontanabuona, sostiene poi che le segnalazioni inviate con posta elettronica PEC il 5 novembre e reiterate il 12 novembre, “ad oggi restano inascoltate, e le diffuse buche segnalate restano lì in bella mostra con evidenti situazioni di pericolo.

Considerata questa negligenza e indifferenza da parte di ANAS, oggi, abbiamo scritto al Prefetto affinché si attivi perché sia ristabilita quantomeno la sicurezza”. Secondo Limoncini, quando ad occuparsene era la Città Metropolitana, le cose andavano meglio perchè anche se con poche risorse e difficoltà operative,

l’Ente genovese “ad ogni segnalazione interveniva sempre, quantomeno, per eliminare il pericolo. Situazione che ad oggi non si registra con la più blasonata e ricca gestione ANAS. Si Stava meglio quando si stava peggio?”, chiude con una domanda il sindaco di Cicagna.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!