News

Unione Fungaioli Italiani: sì al tesserino unico regionale, no alla pettorina rinfrangente

Genova. Si è tenuta presso la III Commissione Attività Produttive della Regione Liguria l’audizione dei rappresentanti dei Consorzi per la raccolta dei funghi e dell’Unione Fungaioli Italiani (Funghi della Liguria). Il tema della seduta ha riguardato le modifiche alla legge regionale del 2014 che disciplina la raccolta e commercializzazione dei funghi.

Durante l’audizione l’Unione Fungaioli Italiani ha ribadito la necessità,” ormai non più procrastinabile, di introdurre anche in Liguria il tesserino unico regionale, come già avvenuto in altre regioni, nonché la contrarietà ad indossare, durante le escursioni nei boschi, la pettorina rinfrangente.

Il tema della sicurezza, sentito da tutti i fungaioli, deve avere come soluzione quello di modificare il calendario delle battute di caccia (quelle ai cinghiali, le più pericolose e a rischio incidenti) evitandole la domenica, quando boschi e monti sono popolati ancora di più di escursionisti, da chi va a funghi, a castagne o semplicemente vuole godersi la natura”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!