News

Itticoltura di Lavagna, interrogazione di Muzio. Il danno è di oltre 4 milioni di euro

Lavagna. I consiglieri regionali Claudio Muzio (Forza Italia) e Andrea Costa (Liguria Popolare) hanno depositato un’interrogazione finalizzata al sostegno dell’impianto di itticoltura di Lavagna, gravemente danneggiato dalla mareggiata del 29 e 30 ottobre scorsi.

“L’itticoltura di Lavagna rappresenta una realtà produttiva molto importante per il Tigullio. Al momento della mareggiata l’azienda dava lavoro a circa venti persone e si trovava al culmine di un percorso di sviluppo ed incremento produttivo reso possibile anche grazie al sostegno economico messo in campo dall’Unione Europea in sinergia con la Regione Liguria attraverso il Programma Operativo FEAMP.

Gli eventi calamitosi di fine ottobre – sottolineano ancora i due consiglieri regionali – hanno colpito al cuore quest’attività, con un danno immediato valutabile in circa 4,5 milioni di euro, a cui vanno aggiunte le perdite che deriveranno dalla necessità di riavviare da zero l’allevamento ittico, che prevede un ciclo biologico superiore ai 18 mesi.

Per questo – concludono Muzio e Costa – chiediamo alla Regione di porre in essere iniziative a sostegno dell’itticoltura lavagnese e di attivarsi presso il Governo affinché assuma provvedimenti finalizzati a salvaguardare questa realtà produttiva, così importante per il Tigullio”.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!