News

Affitto di casa “maggiorato” per una prostituta, denunciato lavagnese

Sestri Levante. Mancata comunicazione di alloggio dato a uno straniero e sfruttamento della prostituzione: sono i reati contestati dai carabinieri ad un 57enne di Lavagna poiché aveva stipulato numerosi  fittizi contratti d’affitto senza darne comunicazione alle Autorità. Inoltre pretendeva il doppio di quanto pattuito con l’affittuaria, una prostituta brasiliana di 45 anni residente in provincia di Parma. 

Durante questi controlli i militari hanno denunciato anche un 55enne, legale rappresentante della discoteca “Sol Levante” di Lavagna, poiché il locale aveva piu avventori di quanti ne avrebbe dovuto avere secondo la licenza comunale.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!