News

Un pool di forze dell’ordine per studiare le strade pericolose di Chiavari

Chiavari. In tanti, oggi, hanno notato l’equipe composta da polizia municipale di Chiavari, polizia stradale e carabinieri, in giro per le vie cittadine.

Si dà corso, così, ad una iniziativa varata dalla Prefettura, prima su Genova, e poi estesa alle città del territorio: studiare le zone dove si verificano più incidenti per ipotizzare contromisure. Infatti,a breve, polizia stradale e carabinieri produrranno alla municipale la loro relazione. Sono presi in considerazione l’incrocio tra viale Millo e viale Arata, tutto corso De Michiel e tutta via Parma.

Sembra, secondo le primissime indicazioni, che gli attraversamenti pedonali possano essere troppi: ridurne il numero potrebbe dare più sicurezza.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!