News

Distrusse i libri contabili, 10 mesi ai domiciliari per 50enne operaio

 Lavagna. Arrestato perché deve scontare una pena a 10 mesi di carcere per quanto fatto nove anni fa: accade ad un 50enne operaio edile che vive a Lavagna.

L’uomo è stato arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la  Corte d’Appello di Genova. L’uomo deve scontare una pena di 10 mesi di reclusione per il reato di distruzione ed occultamento di documentazione contabile commesso nel maggio 2009. Resterà ai domiciliari per tutto il tempo. 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!