News

Allerta arancione: ecco come si comportano le scuole. A Chiavari tutto chiuso

Tigullio. Ad annunciare le scuole aperte, domani, 11 ottobre, anche con l’allerta arancione per temporali, sono, al momento, soltanto i Comuni di Carasco e Leivi.

Attorno alle 16 anche Cogorno ha annunciato, infatti, la chiusura.

A Chiavari, cambia la linea. Il piano di protezione civile usuale prevede, in questi casi, di chiudere solo i plessi posti nelle zone a rischio, e quindi le scuole ospitate dall’Istituto Assarotti in viale Millo, la succursale dell’Istituto Tecnico in via Castagnola, il nido del Maria Luigia. Il sindaco Di Capua, questa volta, ha optato per una ordinanza che chiude tutte le scuole.

In Val d’Aveto e Valle Sturla sembrava si generasse una divisione, che poi è rientrata: Borzonasca e Santo Stefano hanno annunciato infatti la chiusura, modificando la prima indicazione, così come avveniva a Mezzanego e Rezzoaglio.

Le scuole sono dunque annunciate CHIUSE:

A Santa Margherita, Rapallo e Zoagli

A Chiavari, Lavagna e Cogorno

A Sestri Levante, Casarza, Castiglione Chiavarese e Moneglia

In Val Fontanabuona, nei plessi che compongono l’istituto comprensivo di Cicagna

A Mezzanego, Borzonasca, Rezzoaglio e Santo Stefano

In tutto il Golfo Paradiso

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!