News

Astore, consiglio comunale straordinario con gli amministratori della Val Petronio

Casarza Ligure. Continua la “battaglia” del sindaco di Casarza Ligure Giovanni Stagnaro a favore dei lavoratori dell’azienda Astore, che dovranno trasferirsi a Genova Casella. Per impedire tutto questo, l’ultima iniziativa (in ordine di tempo) del primo cittadino, è la convocazione di un consiglio comunale straordinario, al quale parteciperanno tutti i sindaci della Val Petronio.

E dunque oltre a Casarza Ligure, Sestri Levante, Moneglia, Castiglione Chiavarese. L’assemblea si terrà lunedì prossimo, 15 ottobre, a Villa Sottanis alle ore 21.

“Ho chiesto di prendervi parte ache ai lavoratori, all’azienda che mi auguro possa essere presente, e ai sindacati”, spiega Stagnaro, che ha invitato al tavolo di lavoro anche Confindustria, i parlamentari liguri e i consiglieri regionali.

L’obiettivo è quello di impedire il trasferimento dei dipendenti nel polo industriale genovese e il consiglio straordinario della prossima settimana segue altri incontri, riunioni e consigli, convocati dallo stesso sindaco.

La settimana scorsa si sono tenute anche alcune ore di sciopero nella stabilimento della Val Petronio.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!