Video

Premio Ipazia, a Sestri Levante il concorso dedicato alle scuole

Il Festival dell’eccellenza al femminile presenta “In nome di Santa Caterina . Premio Ipazia alla nuova drammaturgia” VI edizione Sezione Scuole.

Con Il Patrocinio di Regione Liguria, Città Metropolitana, in collaborazione con il Comune di Sestri Levante, Mediaterraneo Servizi, La Basilica di Santa Maria di Nazareth, MIUR Ufficio Regionale Scolastico, il Museo Biblioteca dell’Attore di Genova, L’Università degli Studi di Genova e altri soggetti pubblici e privati. (doc in allegato)

Il Premio Ipazia alla Nuova Drammaturgia nel 2018, anno Europeo per i Beni Culturali, intende proporre ai giovani e alle scuole una riflessione sul rapporto tra le Donne e la narrazione, conservazione e valorizzazione dei Beni Culturali, al fine di attirare l’attenzione sui casi di Eccellenza al Femminile nel Patrimonio Europeo
Da quest’analisi emergerà la stretta relazione tra il femminile e il fattore BeniCulturali/Heritage/Bellezza, e l’importanza che ha questa relazione nella futura valorizzazione del Patrimonio Artistico e Culturale, con la speranza che venga incentivata, in tutte le sue possibilità. Il Bando di quest’anno con il titolo “Il femminile nella bellezza del patrimonio europeo” vuole indagare gli aspetti più importanti per stimolare “narrazionI” o “drammaturgie”, utilizzando anche nuovi linguaggi transdisciplinari, digitali e le nuove tecnologie. I protagonisti sono: le Donne, la “narrazione ”, il Patrimonio italiano ed europeo dei Beni Culturali e la Memoria dalla cultura classica, alla storia dell’Arte Contemporanea.

In questo ambito è stata creata una nuova Sezione del “Premio Ipazia alla nuova drammaturgia” dedicata alla Scuola e in particolare agli Istituti d’Istruzione Secondaria del Tigullio, un percorso formativo e creativo di scrittura drammatizzata utile a portare tra i ragazzi i grandi argomenti del Patrimonio Europeo con particolare attenzione ai casi di eccellenza “al femminile” nella narrazione dell’Arte e dei Beni Culturali. Il progetto vuole stimolare i giovani a partecipare in maniera guidata a un processo creativo di scrittura con l’obbiettivo di creare un testo per partecipare al Bando.

Le scuole saranno invitate con le classi o con gruppi interclasse a partecipare tramite una mail, inviata in prima battuta ai Direttori e ai referenti per il Teatro in prima battuta dal Comune di Sestri Levane, in seguito dal Miur e dal Festival dell’Eccellenza al Femminile sceglieranno un argomento con un taglio specifico.

Le scuole che aderiranno, nella tematica generale “In nome di Santa Caterina”.

Durante l’anno le scuole saranno accompagnate nel processo di scrittura creativa dal Comitato Promotore del Premio e nello specifico dai critici teatrali nonché drammaturghi Silvana Zanovello, Patrizia Monaco, Giuliana Manganelli, con alcuni incontri dentro le scuole.

I testi dovranno pervenire alla segreteria del Premio Ipazia entro venerdi 5 aprile 2019 alle ore 18 per via telematica all’indirizzo mail segreteria@eccellenzalfemminile.it.

La Giuria del Premio esaminerà i testi e indicherà i testo vincitore che verrà proclamato in una cerimonia pubblica venerdì 19 aprile 2019 a Sestri levante, durante la quale verrà premiata la scuola e gli autori o l’autore.

Il testo vincitore verrà rappresentato in messa in scena nella prima settimana di giugno 2019 dal Festival dell’Eccellenza al Femminile con un cast di chiara fama nell’ex Convento dell’Annunziata.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!