News

E’ iniziato il primo corso dedicato alla coltivazione del nocciolo

San Colombano Certenoli. E’ iniziato stamattina il primo corso di coltivazione del nocciolo, a San Colombano Cetenoli, al Lascito Cuneo, promosso dalla locale Pro Loco. Le lezioni saranno sia teoriche sia pratiche. Oltre a Fabio Benvenuto interverrà il professor Andrea Marsan che lavora al DISTAV dell’Università di Genova e ha testato alcuni sistemi di recinzioni innovative antighiro e anticinghiale già presenti in Val Cichero che danno ottimi risultati.

Il corso è aperto a tutti, dal principiante all’agricoltore che vuole sapere qualcosa di più. La Cooperativa Nabot ha concesso il noccioleto di Pian dei Cunei che ha in gestione e che è di proprietà del signor Guido Lagomarsino.

La Pro Loco, oltre a promuovere il corso fornirà ai corsisti alcuni strumenti per la parte pratica (guanti e forbici da potare). La ditta Lagomarsino Macchine Agricole di Calvari, ditta Romaggi ha fornito i concimi per la dimostrazione, Inosteria propone un menù fisso per i corsisti: a 20 euro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!