News

La Società Operaia Cattolica “Nostra Signora dell’Orto” celebra 135 anni

Società Operaia Cattolica “Nostra Signora dell’Orto”

Chiavari. In occasione dei 135 anni della Società Operaia Cattolica “Nostra Signora dell’Orto” domenica 7 ottobre si svolgerà una messa, celebrata in cattedrale alle 10 dal prevosto monsignor Gianlorenzo Borzini, alla presenza delle massime autorità cittadine, civili e militari. Al termine i partecipanti si trasferiranno alla Società Economica di via Ravaschieri dove alle 11,15 avrà inizio la cerimonia celebrativa con il saluto del presidente Stefano Franceschini e delle autorità cui farà seguito una relazione sul sodalizio da parte del socio e giornalista Fabio Guidoni. La giornata di festa proseguirà con un incontro conviviale dei soci e delle autorità al ristorante Monte Rosa. Era il lontano 28 agosto 1883 quando nella sacrestia dei Filippini, nella vecchia chiesa dedicata a San Filippo Neri, trenta volontari e tre sacerdoti decidono di fondare un sodalizio con finalità legate al mutuo soccorso e di dedicarlo a Nostra Signora dell’Orto, patrona di Chiavari. A quel tempo è forte infatti il legame della popolazione alla Madonna apparsa a Sebastiano Descalzo il 2 luglio 1610. Primo presidente sarà Agostino Calcagno coadiuvato dall’assistente ecclesiastico canonico Domenico Costa. Dopo Calcagno si sono susseguiti alla massima carica altri 18 fino all’attuale Stefano Franceschini che guida un direttivo formato da Ivano Divano, Angela Rambaldi, Alessia Buffoli, Anna Sanguineti, Carlo Brignardello, Angela Stagnaro, Mauro Buffoli, Luigi Frixione, Alberto Sanguineti. Il ruolo di assistente ecclesiastico è ricoperto dal canonico Mario Ostigoni, mentre Roberta Bacchini è vice presidente della Federazione operaia cattolica ligure. La Società, nata come società di mutuo soccorso, è impegnata ogni anno nel periodo primaverile con una attività di solidarietà che ha come scopo finale la raccolta di fondi a favore della mensa dei poveri gestita dai frati cappuccini di viale Tappani a Chiavari. Le offerte vengono raccolte nel corso dell’iniziativa del “pane benedetto” che si svolge davanti alla cattedrale e in altre chiese e parrocchie della città e del circondario. Organizza inoltre le feste patronali di Nostra Signora dell’Orto, cura lo svolgimento della storica processione del 3 luglio per le vie della città e la pesca di beneficenza.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!