News

Rapallo, il FreeCityBus rimane ma il percorso diventa uno solo

Rapallo. È stato prorogato – con l’intento di estendere l’iniziativa a tutto il 2019 – il “Free CityBus” di Rapallo. La nuova versione sarà proposta da lunedì prossimo, 1 ottobre. Rimane la gratuità del servizio.

Novità principale: le tratte non saranno più due (linea Levante e linea Ponente), bensì una sola, su cui si sposteranno due navette in contemporanea.

Il percorso rivisitato non toccherà più la frazione di San Michele di Pagana (tappa inserita nel percorso Ponente nei mesi estivi per raggiungere più agevolmente le spiagge). Si addentrerà invece nelle zone periferiche e residenziali con un tragitto che, partendo dal nuovo capolinea collocato in via Pietrafraccia (quartiere di San Rocco) percorrerà via Aurelia Ponente, via don Minzoni e via Ferraretto con svolta sul ponte Ampola, nei pressi della stazione della Funivia (mantenendo di fatto il percorso attuale della linea Levante). Da qui, la novità: si prosegue in via Bolzano (con fermata all’incrocio con via Cerisola), dopodichè le navette raggiungeranno via Laggiaro per poi svoltare e imboccare via del Carmelo e avanzare in via Mameli, fino al quartiere di Sant’Anna. Svolta in via Sciesa, percorso a ritroso sul versante di via Milano e via Amendola. A questo punto, i mezzi avanzeranno sul ponte Ricci e gireranno in via Rosselli per arrivare in piazza Cile e proseguire in via Trieste, via Bolzano, via Betti (sottopasso ferroviario), via Milite Ignoto e da qui via Aurelia Ponente fino al capolinea di Via Pietrafraccia.

   “A fronte dei dati positivi riguardo alla fruizione del servizio nel periodo estivo – dice la nota del Comune – l’amministrazione comunale ha deciso di mantenerlo attivo nei prossimi mesi onde evitare, per quanto possibile, che le persone utilizzino i mezzi privati per spostarsi in città, ad esempio per fare commissioni”.

«Il servizio verrà infatti esteso fino a fine 2018 e proseguirà anche nel 2019, anno in cui la città sarà comunque interessata dalla presenza di numerosi e importanti cantieri» sottolinea l’assessore ai Trasporti, Alessandra Ferrara.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!