News

Tre atleti del Centro Studi Discipline Orientali ai mondiali in Bulgaria

Lavagna. Su otto atleti azzurri, tre appartengono al Centro Studi Discipline Orientali, nella spedizione italiana ai mondiali di tai chi chuan, che si svolgono in Bulgaria da oggi al 2 ottobre. Si tratta di Simone Mangiante, Alessia Pomes e Roberta Rossi (nella foto). “Sarà una competizione difficile – dice il maestro Luca Ghinolfi – Gli atleti cinesi e orientali faranno la differenza ma abbiamo speranza per i nostri atleti che si sono allenati duramente durante tutta l’estate e arrivano con una preparazione tecnico atletica ottima”. A fine ottobre, invece, la società lavagnese parteciperà con ben sedici atleti ai campionati italiani a Catania.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!