News

“Dove vanno i soldi della tassa di soggiorno?”

A Rapallo, il tema degli investimenti della tassa di soggiorno viene sollevato da Armando Ezio Capurro, che lamenta che l’amministrazione comunale non abbia reso noto il protocollo d’intesa con la Camera di Commercio proprio relativamente alla destinazione delle somme incassate dal Comune a titolo di imposta di soggiorno. Nella mozione depositata per la discussione i consiglio comunale, Capurro chiede anche se qualche somma sia già stata spesa senza accordo con gli operatori e se Rapallo parteciperà alla Fiera di Rimini dal 10 al 12 ottobre.

A Santa Margherita Ligure, la questione è portata da tutti e tre i gruppi di opposizione, “La Voce della Città”, “Insieme Santa nel Cuore” e “Progetto per Santa – Pastine”, con una interrogazione nella quale chiedono proprio di conoscere l’introito dell’imposta di soggiorno e come lo stesso verrà impiegato.

Gli stessi consiglieri di opposizione hanno presentato anche una interpellanza sull’affitto di un’immobile dei Pii Istituti Riuniti, utilizzato come spogliatoio per la polizia municipale, sul quale, però, la rappresentanza sindacale dei vigili ha manifestato criticità. Una mozione, ancora, è dedicata allla sala espositiva “Meistri e Mestè”, inaugurata lo scorso mese di febbraio in locali ancora di proprietà dei Pii Istituti Riuniti: “La sala, d’inverno, apre un unico pomeriggio alla settimana, per 4 ore complessive”, sottolinea l’opposizione, chiedendo di conoscere quanto si spenda per locazione e si sia speso per la ristrutturazione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!