News

Il Comune di Chiavari acqusisce via Case Sparse Maxena

Chiavari. La determina emessa dall’ufficio tecnico spiega che “l’uso della strada è pubblico da più di 20 anni” e quindi vengono avviate le pratiche per l’acquisizione al patrimonio comunale di via Case Sparse-Maxena, nella piana del Rio Campodonico.

Lo stesso documento predispone però una variante che tagli fuori un ponticello “che è totalmente privo di autorizzazione idraulica e urbanistica”, in particolare “realizzando un collegamento carrabile con la viabilità esistente in via per Maxena, restando sulla sponda sinistra del rio”. Quindi, il Comune affida danche, per circa 10.000 euro, un incarico all’architetto Jacopo Auditore, per progettare la variante.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!