News

Da Bocelli agli Abba, concerto domani sera a Chiavari

Chiavari. Ancora uno spettacolo, in queste serate di fine estate, a Chiavari. Domani sera, martedì 18 settembre, alle 21, in piazza Mazzini, si esibirà il tenore Davide Pastorino, accompagnato dalla Portofino Band (in caso di pioggia, ci si sposta all’auditorium San Francesco).

Si tratta di un evento rimandato nei giorni del lutto per il crollo del Ponte Morandi. Tra i brani in scaletta “Con te partirò”, “Il mare calmo della sera” e “Mistero dell’amore” di Andrea Bocelli; “Fatti più in là” delle Sorelle Bandiera, “Mamma mia” degli Abba, “Sister Act” e “Thriller” e “Bad” di Micheal Jackson.

Ecco la biografia Davide Pastorino, fornita dal Comune di Chiavari:

Inizia gli studi di canto con la Maestra Soprano Daniela Tessore nel 2009, e, seppure giovane, l’anno successivo comincia ad intraprendere l’attività concertistica con brani tratti dal repertorio operistico e di musica leggera. Nel 2011 prosegue gli studi di canto con la Maestra Soprano Linda Campanella e con il Maestro Basso brillante Matteo Peirone che possono finalmente dare l’avvio alla formazione tecnica e professionale di Davide, essendo terminata la fase di mutazione vocale dell’artista. Nel 2012 partecipa ad un’importante Master Class al Priamar di Savona con la Maestra Danila Satragno e riceve da Rossana Casale l’attestato di professionalità di tecnica vocale e interpretazione. Nello stesso anno arriva il suo primo riconoscimento dal Sindaco di Spotorno Giampaolo Calvi, che segna anche l’inizio della sua carriera. Riceve dal presidente della Provincia di Savona, Angelo Vaccarezza, una importante onorificenza con l’augurio che la voce di Davide diventi un emblema per la sua provincia. Grazie alla sua grande dote, all’impegno costante, che gli permettono di raggiungere in pochi anni risultati tecnici ed artistico importanti, guadagna la stima e i giudizi positivi del Maestro Leonardo De Amicis e del Maestro Marcello Rota. Nel 2012 e 2013 è ospite a Sanremo, in occasione del Festival, sul red carpet , dove interpreta alcune delle più famose romanze della letteratura operistica tra cui il famoso “Nessun dorma” dalla Turandot di Giacomo Puccini. Il 2014 è segnato dall’incontro professionale con il Maestro Marco Grasso e con la vocal coach Cristina Gagliardi. Con il Maestro Marco Grasso realizza la sua prima opera discografica di brani inediti composti per mettere in risalto le sue peculiarità vocali. “Animo Guerriero”, è un album composto da brani in cui le commistioni tra la “romanza lirica” e la “Musica leggera” rappresentano una grossa novità per il mercato discografico internazionale. L’opera, pubblicata da Artist First, è presente su tutti i portali musicali più importanti del mondo ed è supportata da un video clip. La realizzazione della sua prima opera discografica vanta la collaborazione con la Bulgarian Symphony Orchestra sif 309, una delle compagini orchestrali più importanti sulla scena musicale internazionale, diretta, per l’occasione, dal Maestro Marco Grasso negli studi di Sofia. L’opera è stata presentata in anteprima, in forma di concerto, nel luglio 2014 a Noli e a Spotorno con un incredibile successo di pubblico e con la ripresa televisiva di Rai3. Nell’ambito di questi concerti è stato coadiuvato dall’intervento di tre coristi di fama internazionale Silvio Pozzoli, Moreno Ferrara e Paul Rossette che appaiono anche in un brano del CD “Animo Guerriero”.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!