Video

Nuova gestione dei parcheggi a Chiavari: presentate tutte le novità.

Chiavari. Scatta lunedì prossimo, 17 settembre, la nuova gestione dei parcheggi a pagamento, affidata a Marina Chiavari, società interamente partecipata dal Comune, che subentra ad Apcoa.

Questa mattina (nella foto) l’amministrazione comunale e il presidente di Marina Chiavari, Pierluigi Piombo, hanno presentato le principali novità.

Se le tariffe non cambiano, i nuovi parcometri garantiranno la possibilità di pagare l’ora anche frazionata: 50 centesimi bastano per sostare venti minuti, con un euro si parcheggi a per quaranta. Accettate, oltre alle monete, le banconote da 5 e 10 (dando il resto), carta di credito, bancomat e due app: oltre alla vecchia Easy Park, infatti, entra in uso anche D-Pass, app specifica per la sosta a Chiavari, scaricabile da questo link: https://chiavari.ditechmobility.com.

Il sindaco Di Capua ha aggiunto che, in un prossimo futuro, nel parcheggio Cattaneo ed in quello di corso Assarotti, si potrà pagare anche con il Telepass. “Abbiamo mantenuto le promesse elettorali”, commenta il primo cittadino.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!