News

“Molto preoccupati dall’operazione di ampliamento del Torriglia”

Chiavari. Parlano di “incerte e balbettanti risposte” fornite dal sindaco Di Capua e presentano una nuova mozione, i consiglieri del gruppo “Noi di Chiavari”, in merito all’Istituto Torriglia, al progetto di ampliamento e alla sua situazione finanziaria e sanitaria. I tre chiedono di discuterne in consiglio comunale e, prima ancora, in commissione, presenti anche i membri del cda della Fondazione Torriglia.

Nel testo della mozione, i consiglieri Roberto Levaggi, Daniela Colombo e Silvia Garibaldi chiedono di «dibattere sulla gestione dal punto di vista socio-sanitario e da quello finanziario-immobiliare. In particolare, vogliamo chiarire autonomia e competenze del consiglio di amministrazione, ruolo del Comune in riferimento alla maggioranza, anche alla luce degli incarichi conferiti in estate ad alcuni consiglieri a proposito della Fondazione».

Levaggi, Colombo e Garibaldi affermano: «Ci preoccupa non poco, e preoccupa tutti i chiavaresi, la prospettiva di un Torriglia fortemente indebitato che s’imbarca in una dubbia operazione immobiliare. C’è davvero bisogno di nuovi posti letto? Perché l’amministrazione Di Capua spinge così tanto su questa opzione?».

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!