News

Tennis, all’Aon Challenger si assottiglia la pattuglia degli italiani

Genova. La pattuglia degli italiani alle prese con le qualificazioni per il sedicesimo Aon Open Challenger di Genova si assottiglia. Ma due tennisti di casa, il 18enne Edoardo Bottino (di Arenzano che si allena a Loano) e il 19enne Niccolò Inserra, con wild card per le qualificazioni, hanno perso ma non hanno deluso.

Hanno fatto vedere delle buone cose, non ancora sufficienti per battere tennisti più esperti e con l’abitudine ai Challenger, ma hanno comunque strappato non pochi applausi.

Se Inserra, contro un altro azzurro, Lorenzo Frigerio (29anni, 796 Atp) ha tenuto per due set (6-4,7-6) riuscendo ad arrivare al tiebreak nel secondo e andando in crescendo, Edoardo Bottino é riuscito a rimettere in sesto un match iniziato maluccio, con un primo set perso in 23 minuti (6-1). “Ero non poco teso – racconta Edoardo Bottino – anche perché stavo giocando a Genova dove sono cresciuto e qui a Valletta ho fatto, fino a qualche anno fa, il raccattapalle proprio in questo torneo. Nel secondo set sono entrato meglio nel campo ed ho potuto fare bene. Un passaggio a vuoto nel terzo e un po’ di confusione mi ha fatto finire male il match”. Un merito ulteriore lo ha avuto, a nostro avviso, quando in un momento di nervosismo si è trattenuto dallo scagliare la racchetta in terra: un gesto importante, sicuramente per i tanti ragazzini presenti, troppo abituati a vedere racchette “fustate” (come dicono i giovanissimi in gergo) dal nervosismo e dalla frustrazione. Buona anche la prova di un altro giovane, il 19enne di Correggio, Andrea Guerrieri, mancino come l’avversario, il brasiliano Bellucci, che ha portato l’ex 21 del mondo al terzo set (6-1, 4-6, 6-3). Per Bellucci due discrete partite di qualificazione (la prima al mattino contro un altro italiano, Adelchi Virgili battuto 6-2,6-4) dopo uno stop di cinque mesi per una squalifica. Intanto in campo, al momento, gli ultimi match della giornata: Stefanini-Varillas, Souza-Delic, Frigerio-Coria e Haider Maurer-Avidzba. Domani ultime partite in programma a partire dalle 10 da dove usciranno i qualificati per il tabellone principale che prenderà il via martedì. Insieme all'”highlander” , Paolo Lorenzi, Lorenzo Sonego, Filippo Baldi, Gianluca Quinzi, Stefano Napolitano, nel tabellone principale con il tedesco Dustin Brown è Martin Klitzan, solo per citarne alcuni.

Il diciottenne genovese, Edoardo Bottino

Niccolò Inserra, a dx, al momento del sorteggio nel match contro Lorenzo Frigerio (29anni)

Il brasiliano Bellucci

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!