News

Rally della Lanterna, attenzione alle strade chiuse

Tigullio. Interesserà il territorio metropolitano, in particolare i comuni di Montebruno, Rovegno, Fascia, Gorreto, Rezzoaglio, Fontanigorda, Lorsica, Favale di Malvaro e Santo Stefano d’Aveto, il 34° Rally della Lanterna – 2° Rally Val d’Aveto, gara automobilistica di regolarità che si correrà sabato 14  e domenica 15 luglio. Per consentire lo svolgimento delle diverse prove di cui si compone la competizione alcune strade di competenza di Città metropolitana di Genova verranno temporaneamente chiuse.

Domani, sabato 14 luglio dalle 8 alle 12.30 sarà chiuso un tratto della Sp 28 di Pievetta nel territorio di Santo Stefano d’Aveto, per la prova non cronometrata (shakedown) di 2,5 km, da ripetersi più volte. Dalle 14.40 alle 22, sarà chiuso un tratto in comune di Montebruno, della Sp 56 di Barbagelata, per la prova speciale B2/B4 ‘Montebruno’ di 11,25 km, da percorrere 2 volte, che attraverserà le località Costafinale e Barbagelata di Lorsica.

Domenica 15 luglio, chiusura dalle 8.40 alle 16.30 della Sp 75 del Penna per le prove speciali C5/C6/C7 ‘Monte Penna’ di 13,38 km, da ripetere 3 volte, che ricadono interamente nel territorio del comune di Santo Stefano d’Aveto, e che dopo aver percorso la strada comunale 74 dall’abitato di Apicella fino al bivio con la Sp 75, prosegue su questa strada fino all’ingresso in località Casoni, attraversando la località Villaneri.

Torna su
error: Contenuto protetto!