News

Ordina on line e paga consolle per il figlio, truffata impiegata di Sestri Levante

Sestri Levante. Ancora un acquisto on line senza garanzie, finito con una truffa. I carabinieri hanno denunciato un 43enne, napoletano che dopo essersi fatto versare sulla sua carta prepagata poste pay, 150 euro  da un’impiegata 46 enne di Sestri Levante, per l’acquisto di una “consolle per videogame”, non la consegnava. 

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!