News

La day surgery si concentra all’ospedale di Rapallo

Rapallo. Un nuovo punto sul contenuto del Piano Sociosanitario della Regione e sul Piano operativo attuativo elaborato, conseguentemente, dalla Asl 4, è stato fatto, ieri dall’assessore e vicepresidente della Regione, Sonia Viale, nella sua visita all’ospedale Nostra Signora di Montallegro, durante la quale ha inaugurato lo spazio di arteterapia.

“In particolare – ha detto – l’ospedale di Rapallo avrà una day surgery multidisciplinare con il potenziamento delle attività chirurgiche elettive già presenti e in particolare di quelle dedicate all’Oculistica e all’Ortopedia, mantenendo anche il punto di primo intervento. Al contempo – prosegue l’assessore – l’ospedale di Sestri Levante avrà una vocazione nell’ambito della Riabilitazione ad alta, media e bassa intensità e sarà punto di riferimento per l’Oncologia, mantenendo l’attività chirurgica ambulatoriale, l’attività internistica e potenziando anche i servizi distrettuali e correlati ai percorsi di integrazione con il territorio. L’ospedale di Lavagna rimarrà Dea di I livello, hub di riferimento dell’intera area”.

Viale con il vicesindaco Pier Giorgio Brigati

Al termine della visita, la vicepresidente Viale ha partecipato all’inaugurazione di uno spazio dedicato al tema “L’arte come cura dell’anima” con la collocazione delle opere donate dagli artisti Giordano Montorsi, Jane Mc Adam Freud, Pietro Lenzini, Luigi Viola.

Il simbolico taglio del nastro

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!