News

Gnu Quartet e Andrea Di Marco accendono l’estate di Zoagli

Zoagli. Sabato si apre la mostra fotografica a Villa Vicini e la serata sarà contraddistinta dalla pedalata collettiva dello “spinning in piazza”, ma il Comune di Zoagli annuncia già altri due eventi di grande richiamo per i giorni successivi.

Domenica 8 luglio alle ore 21,15 in piazza 27 dicembre, si svolgerà il concerto dei “Gnu Quartet”. Spiega la nota diffusa dal Comune di Zoagli: “Dal 2006 il GnuQuartet ha realizzato sei album, con brani originali e rielaborazioni, e collaborato alla realizzazione – in fase di scrittura, arrangiamento e registrazione – di moltissimi lavori discografici, colonne sonore cinematografiche e sigle televisive come Pane quotidiano – Rai3. Stefano Cabrera, Roberto Izzo, Francesca Rapetti e Raffaele Rebaudengo hanno centinaia di concerti alle spalle in Italia e in giro per il mondo, dal Messico alla Francia, dalla Corea alla Spagna, partecipazioni a programmi televisivi e radiofonici – Che tempo che fa, Quelli che il calcio, X Factor, Parla con me, Domenica in, Il Tornasole, L’altro lato di Radio 2, Caterpillar, Radio 1 Musica, RMC CLassic – e a grandi festival internazionali: Festival di Sanremo 2011, European Jazz Expo, Sildajazz Festival di Haugesund, Carinthian Summer Music Festival, Venezia Jazz, MITO Settembre Musica, Festival del Mediterraneo, I Suoni delle Dolomiti, Primo Maggio 2009 con Afterhours, 2010 con Baustelle, 2012 come solisti accompagnati dalla Roma Sinfonietta, 2013 con A rock orchestra, un progetto di Vittorio Cosma. Nell’estate 2013 sono stati ospiti dei Negramaro a San Siro e all’Olimpico. Il 24 Aprile 2018 prende forma il nuovo progetto “80vogliadiGnu”, un progetto discografico lungo un anno in 52 puntate, un concerto da ballare accompagnati da un quartetto – roba che non si sentiva dai tempi del Minuetto, uno sguardo divertito sulla musica più popolare ed evocativa dell’ultimo decennio analogico”.

Lunedì, 9 luglio, invece, si svolge la serata di cabaret con il comico Andrea Di Marco. Anche in questo caso, il Comune di Zoagli, che organizza insieme ai locali della piazza, ha inviato una nota riepilogativa della carriera: “Comico, musicista, autore, attore, leader politico. Volto di Zelig, Zelig1 e Zelig off, inizia la sua carriera artistica con il gruppo comico-musicale dei Cavalli Marci, capitanati da Claudio Rufus Nocera. Partecipa con loro come attore-musicista a programmi come “Ciro il figlio di Target”, “Serenate” di Fabio Fazio e “Palcoscenico”. Ha fatto parte del cast fisso di “Bulldozer” edizioni 2003-2004 e 2005, presentati da Enrico Bertolino e Federica Panicucci. Nel 2007 -2008 fa parte del cast di “Quelli che il calcio e…”, condotto da Simona Ventura, di “Zelig off 2008” e, insieme al gruppo dei Bermuda Circus, è la colonna sonora comica di “Mai dire Martedì” con la Gialappa’s band e il mago Forrest. Nel 2011 collabora con STRISCIA LA NOTIZIA in qualità di autore. Dal 2012 è capocomico de LE SPIGOLE, laboratorio comico diretto da Graziano Cutrona. Nel 2014 ha fondato insieme ad altri comici genovesi (Maurizio Lastrico, Antonio Ornano, i Soggetti Smarriti, Gabri Gabra ecc) il gruppo dei Bruciabaracche, campioni di incasso nelle serate di comicità genovesi. Nello stesso anno partecipa alla riedizione del progetto Cavalli Marci. Nel 2015 produce, in collaborazione con “il terzo segreto di satira”, una serie di video dal titolo ‘Ndrangheta, che spopolano sul web diventando subito fenomeni virali, ora visibili sulla piattaforma WEB Niente.TV. Nel 2016 fa parte del cast di Colorado Cafè”.

Torna su
error: Contenuto protetto!