News

Tre nuovi alloggi dalla casa del custode del cimitero

Rapallo. Un nuovo percorso perdonale tra il Poggiolino e il cimitero di San Pietro di Novella, più la ristrutturazione dell’immobile comunale prossimo al cimitero stesso:

sono i lavori per i quali la giunta comunale di Rapallo ha appena  approvato il progetto esecutivo ed effettuato la gara.  I lavori sono stati aggiudicati alla Rti (raggruppamento temporaneo di imprese) Verzì Costruzioni srl (mandataria) e La Tecnocasa Impianti srl (mandante), entrambe con sede a Genova, per un totale di 626mila euro.

 “I lavori prenderanno indicativamente il via entro le prossime tre settimane – spiega il vicesindaco con delega ai servizi sociali Pier Giorgio Brigati (al centro nella foto), che ha seguito la pratica – Abbiamo chiesto alcune modifiche e aggiustamenti rispetto al progetto originario di realizzazione del marciapiede e siamo in attesa del responso dei tecnici, che ne stanno valutando la fattibilità compatibilmente con i costi previsti. Le operazioni prenderanno il via all’altezza dell’ospedale Nostra Signora di Montallegro e proseguiranno in direzione monte”. Per quanto riguarda l’ex casa del custode del cimitero, “l’immobile verrà riqualificato e all’interno di ricaveranno tre unità abitative, che verranno inserite nel patrimonio immobiliare gestito dal Comune e assegnati tramite appositi bandi nei prossimi anni – conclude Brigati – Nostra cura sarà gestire l’affidamento con tutte le cautele del caso per garantire una situazione dignitosa, decorosa e sicura”.

Torna su
error: Contenuto protetto!