Senza categoria

Expo, si lavora per realizzare l’evento a fine agosto

San Colombano Certenoli. Tavolo tecnico per discutere del futuro di Expo Fontanabuona, oggi a Chiavari, nella sede della Camera di Commercio. I lavori sono aggiornati a lunedì prossimo, nella sede di Genova. In ogni caso, erano presenti i sindaci o i rappresentanti dei Comuni di San Colombano Certenoli, Coreglia Ligure, Moconesi, Neirone, Cogorno. Lumarzo collabora ma oggi non ha potuto partecipare alla riunione.

Poi naturalmente c’erano la Camera di Commercio, il Gal Appennino Genovese, la Cna, Coldiretti, e l’Ascom. Interpellata anche la Cisl.

Tutti uniti nell’intento di mantenere la kermesse, e sarebbero state individuate le date del 30 e 31 agosto e 1 e 2 settembre, ma tutti concordi anche nella necessità di cambiare format per rilanciare l’evento, ormai dal prossimo anno visti i tempi strettissimi.

Per l’aspetto economico, è stato chiesto alle categorie di poter contribuire in qualche modo. “Facciamo il possibile affichè la rassegna non si perda e venga mantenuta anche quest’anno”, riferisce Paolo Corsiglia, membro della giunta della Camera di Commercio Genova. “Noi la nostra parte l’abbiamo fatta ma mancano i fondi, occorre duque sensibilizzare tutte le associazioni di categoria affinchè sostengano il Gal, e contribuiscano al mantenimento dell’Expo”.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!