News

Voucher nido, Rapallo aiuta le famiglie a pagare la retta

Rapallo. Il Comunedi Rapallo, capofila del distretto sociosanitario n.14 “Tigullio Occidentale ”, ha aderito all’avviso pubblico promosso dalla Regione Liguri finalizzato all’erogazione di voucher nido alle famiglie del territorio del distretto, che comprende anche i Comuni di, Zoagli, Santa Margherita Ligure Portofino.

L’obiettivo è quello di supportare le famiglie in condizioni di disagio economico riducendo i costi di frequenza al nido d’infanzia, in modo complementare ad altre agevolazioni tariffarie adottate dai nidi a titolarità pubblica e privati accreditati.

Il bando regionale prevede due distinte azioni: una manifestazione d’interesse, già pubblicata dal distretto, rivolta ai nidi pubblici o privati accreditati del territorio finalizzata all’adesione alla misura, un avviso pubblico rivolto alle famiglie residenti in Liguria per la presentazione di domande finalizzate all’ottenimento di voucher nido di inclusione e di conciliazione che si differenziano per specifici requisiti di accesso legati alla soglia Isee.

In particolare, le famiglie, per poter usufruire del contributo, potranno presentare le domande fino al 20 luglio all’ufficio protocollo del Comune sede della struttura dove hanno iscritto i propri figli.

E’ possibile scaricare i moduli di domanda direttamente dai siti internet dei Comuni di Rapallo, Zoagli, Santa Margherita Ligure, Portofino.

 

 

Torna su
error: Contenuto protetto!